Cassetta nautica

Farmacia Internazionale propone un utile servizio a tutti i diportisti del lago di Garda (e non solo) offrendo la possibilitA� di prenotare in farmacia la cassetta nautica di primo soccorso.

Le imbarcazioni e le navi da diporto abilitate alla navigazione senza alcun limite hanno infatti l’obbligo di tenere a bordo materiale sanitario, secondo quanto previsto dal decreto del Ministero della SanitA�, emanato con il Ministero della Marina Mercantile il 25/5/1988 n. 279, pubblicato sulla G.U. n. 170 del 21/7/1988.

Secondo il decreto la cassetta nautica di pronto soccorso deve avere le seguenti caratteristiche:

  • contenitore di materiale rigido, a chiusura stagna, facilmente asportabile e galleggiante;
  • materiale per medicazione: ammoniaca, bende di cambric in varie misure, cerotto adesivo, cerotto medicato, cotone idrofilo, una forbice comune, garza idrofila compresse in varie misure, garza vaselinata compresse, un laccio emostatico, una stecca per fratture, medicinali per uso esterno.

Nell’intento del decreto ministeriale la composizione della cassetta nautica di pronto soccorso per le imbarcazioni e le navi da diporto abilitate alla navigazione senza alcun limite A? chiaramente finalizzata al trattamento di piccole ferite o ustioni ed eventualmente di fratture degli arti.

Non A? prescritta, infatti, l’obbligatorietA� di alcun tipo di medicinale per uso interno nA� di presidi per medicazioni piA? complesse o per terapia iniettiva endomuscolare o endovenosa; materiale che invece A? previsto per altre categorie di mezzi naviganti e anche per le unitA� da diporto prima citate nel caso in cui l’equipaggio sia formato, anche in parte, da personale marittimo arruolato.